Ricomincio con voi

25.5.18-Cinzia Donna .. mamma .. che anni lunghi ,momenti infiniti , momenti  felici e tristi . Mi sono chiesta molte volte come poteva essere la vita in un posto isolato, lontano da tutti, ma poi non avrei più avuto l’amore e la gioia delle mie principesse e di tutta la mia grande squadra di animali. Negli anni ho vissuto periodi veramente bui , un  marito mai presente ,una separazione difficile e infine una relazione con convivenza  purtroppo  finita. Ho sempre pensato che la coppia  dovesse essere un completamento vicendevole,invece no..

Ogni essere umano  per stare bene con qualcuno deve imparare a stare bene da solo. Io mamma e donna non sono sola , ho accanto due figlie  che con la loro dolcezza , amore e una pre adolescenza  che ogni tanto mi fa rizzare i capelli mi danno tanto . Abbiamo portato nella nostra vita fin da quando avevano 2 anni  degli animali … le prime sono state due cagnoline, Cavalier King Charles, kelly e Trilly , i cani hanno scelto la loro “sorellina” e così sono cresciute assieme alle  cucciole imparando a rispettarsi tra di loro.   Aurora e Ilaria sono state educate  rispettando e amando molto gli animali, ho insegnato loro a comprendere quanto amore riescono a darci.

Quando ho preso i cani mi hanno dato tutti della pazza…due gemelle piccole e due cani ma come farai ? vedrai il  da fare … i peli e lo sporco … le bambine che li toccano e si mettono le mani in bocca … ho zittito tutti ; andavo in giro con il passeggino,sopra le gemelle e nel cesto sotto i cani , le ragazze   erano felici e i cani anche e io non mi sono mai fatta problemi … tutti anticorpi … penso che chi abbandona un’ animale quando arrivano i figli, commetta un grave errore,   i bambini che crescono  con gli animali sviluppano anticorpi più forti,  bambini e animali sono un connubio perfetto, il rapporto che si stabilisce tra loro influenza positivamente la crescita anche psicologica dei bambini.

Un anno fa è arrivato Pistacchio un dolce furetto … ero in un parco e mi sono imbattuta in un raduno di furetti , ho perso letteralmente  la testa, per quegli animaletti straordinari, non c’è voluto molto , affinche’   è arrivato lui , naturalmente l’uomo che viveva con me e che non sopportava i cani, immaginatevi i furetti.

Oggi siamo felici, circondate dall’amore dei nostri amici animali che fanno parte della famiglia e mai potrei rinunciare a loro e alla felicità delle mie bambine, che li amano.

Con il mio compagno e’ finita, “o me o gli animali” non ha funzionato, abbiamo convenuto che non poteva durare, e serenamente ho scelto .