I furetti soffrono di stress da adattamento ai nuovi ambienti o al cambio di ambiente?

Domanda di Francesca P.

20-2-2015 Nicola di Girolamo-Francesca specifica inoltre che i suoi furetti da sempre vivono in 3 case, a seconda delle necessità familiari. Non ha mai percepito un loro disagio in questi spostamenti, anzi, sembrano essere stimolati dal posto “nuovo”. A volte si pone però il quesito se effettivamente loro siano davvero tranquilli in questa cosa.

FrancescaP

I mustelidi sono predatori piuttosto in alto nella catena alimentare. In quanto tali non soffrono particolari stress da “adattamento”, cosa che potrebbe soffrire invece un animale preda, come il coniglio. Soprattutto se come nel tuo caso i furetti sono abituati fin da piccoli a spostamenti frequenti, questo non andrà a creare particolari problemi. Come giustamente noti tu, i furetti sono stimolati dalla nuova situazione e la loro attività esplorativa ne giova.

Le attenzioni che suggerisco in generale nei casi in cui si vada in vacanza con i furettini o che ci si sposti come nel tuo caso sono le seguenti:

Evita di separarli troppo frequentemente. L’equilibrio sociale che si crea nel gruppo potrebbe risentirne.

Anche se cambiano gli ambienti, l’alimentazione deve rimanere invariata. Fai attenzione che qualche “nonno” dei furettini non li vizi con “leccornie” vietate. Ed in generale, evita che mangino alimenti di base diversi nelle diverse situazioni. Questo potrebbe favorire l’insorgere di fenomeni allergici.

Provvedi a portare sempre una loro copertina e qualche giochino durante gli spostamenti. In questo modo anche nell’ambiente nuovo riconosceranno i loro odori e potranno sentirsi tranquilli.

Facciamo attenzioni ai dettagli del nuovo ambiente. Ogni ambiente ha i suoi rischi, ed i furetti sono bravissimi a mettersi nei guai nel giro di poche ore. Attenzione a fili della corrente, balconi, pertugi vari… Non lasciamo nulla al caso! Eventualmente ci si può procurare delle playpen “da viaggio” per brevi periodi.

Seguendo questi semplici consigli generali non ci dovrebbero essere particolari stress o problemi legati agli spostamenti dei furettini, anzi cambiare aria li aiuterà a trovare nuovi stimoli per le loro avventure.